venerdì 31 maggio 2013

Crostata agli agrumi

Nonostante la dieta continui, questo non mi impedisce di pensare e fare dolci... oggi voglia di agrumi, sono li sopra quel tavolo, arance e limoni, pronti per essere gustati, ma come???  

Un dolce per stasera pensai, e così fu... senza neanche pensarci, via libera alla fantasia e all'improvvisazione, in un attimo avevo già preparato gli ingredienti sul tavolo, e in mezz'ora il mio dolcetto era già in forno... 

Una fettina fine fine cosa vuoi che cambi nella dieta? Cambia Cambia!!! Ti viene tanto buon umore!!!! 




Ingredienti:

Per la pasta frolla all'arancia:
350 gr di farina Il Molino Chiavazza
80 gr di zucchero
1 uovo
1 tuorlo
130 gr di margarina (o burro)
scorza di 2 arance bio

Per il ripieno al limone:
420 gr di ricotta
100 gr di zucchero
1 uovo
scorza di 2 limoni
succo di 1 limone e di 1 arancia

Procedimento:

Per fare l'impasto di questa ricetta ho utilizzato il bimby, ma ovviamente si può fare anche senza, con qualsiasi altro robot da cucina o a mano se si preferisce.

Come prima cosa ho preparato la pasta frolla aromatizzata all'arancia;

ho messo nel boccale la scorza delle arance e lo zucchero ed ho tritato per 2 volte per 10 sec. vel. 8.

Dopo di che ho aggiunto la farina, l'uovo intero ed il tuorlo e la margarina ed ho amalgamato tutti gli ingredienti tra di loro per 20 sec. vel. 5, formando un impasto liscio e morbido che ho avvolto con la pellicola e ho messo in frigorifero per circa 30 minuti a rassodarsi.


Per chi non ha il bimby: basta semplicemente grattugiare la scorza delle arance ed unire tutti insieme gli ingredienti, in modo da formare un panetto morbido e liscio.

Nel frattempo ho preparato il ripieno di questa deliziosa crostata;

ho messo nel boccale la scorza dei limoni e lo zucchero ed ho tritato per 2 volte per 10 sec. vel. 8.

Ho aggiunto la ricotta, l'uovo ed il succo del limone e dell'arancia ed ho frullato il tutto per 20 sec. vel. 5, formando così una crema deliziosa e spumosa.


Per chi non ha il bimby: anche in questo caso basta semplicemente grattugiare la scorza dei limone ed unire tutti gli ingredienti per la crema, mescolandoli bene insieme tra di loro senza formare grumi.

A questo punto ho steso la mia frolla all'arancia e l'ho posizionata su una tortiera in ceramica, l'ho bucherellata con una forchetta in modo da non gonfiarsi l'impasto in cottura ed ho versato la crema all'interno, l'ho coperta con delle striscioline di poca frolla che avevo tenuto da parte, come da classica crostata....


L'ho infornata a 180° forno ventilato preriscaldato per 30 minuti circa.


Ha un profumo inebriante di agrumi... soprattutto la crema al limone è una delizia...


 E' un dolce dal guscio croccante ed il cuore morbido, ottimo come fine pasto...




Con questa ricetta partecipo al contest "Limoniamo" del blog Crema e Panna





10 commenti:

  1. Hai ragione..questa torta porta il buonumore..ma quella fetta non mi sembra molto ina ina :-P
    Bravissima <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti quella non lo è, la mangiata mio marito, io ina ina lo giuro!!!

      Elimina
  2. Martina, accetto la tua ricetta anche se me l'hai data un po' fuori orario perché vedo che comunque l'hai postata ieri in extremis; adesso la inserisco, grazie per la partecipazione.
    Buona giornata. Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Stefania, l'avevo preparata apposta per il tuo contest... a presto, Martina

      Elimina
  3. mmmm che bontà!
    complimenti!
    Vale.

    RispondiElimina
  4. Adoro le crostate, questa dev'essere buona... è davvero molto bella!!!
    Simona

    RispondiElimina
  5. il tuo blog è davvero carino e ci sono un sacco di ricette interessanti, mi unisco con piacere ai tuoi fan, se ti va fai un salto da me ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, sono felice che ti piaccia, passo subito a trovarti...

      Elimina